Il Vino: Li Fai, Az. Agr. D’Agostino

Salice Salentino D.O.P. Vino dal colore rosso profondo,con riflessi aranciati, offre al naso un bouquet dai profumi delicati con sentori di vaniglia e legno. Si sposa perfettamente con tagli nobili di carni rosse ed alla brace.

Il Dolce. Amaretti Drinkando Salento

 La zona di origine di questi dolcetti tipici pugliesi è proprio il Salento.

INGREDIENTI

1 kg di mandorle dolci,

100 grammi di mandorle amare,

600 grammi di zucchero,

6 uova,

100 grammi di farina,

essenza di limone e vanillina.

PREPARAZIONE

Dopo aver sbucciato le mandorle, mettiamole in forno per pochi minuti per favorirne l’asciugatura, poi tritiamole finemente. Lavoriamo zucchero e uova mescolando per circa mezz’ora utilizzando una frusta a mano, aggiungendo le mandorle e continuiamo a mescolare fino a formare un impasto ben omogeneo e sodo. Se è troppo asciutto aggiungiamo altro albume d’uovo montato a neve, mescoliamo la cannella macinata, una spezia che attribuisce un sapore molto particolare agli amaretti e ben si lega con le scorze di limoni grattugiate. Bagniamo con liquore Amaro Salento.

Formiamo delle palline della dimensione di una noce, schiacciamo leggermente lasciando uno spessore pari ad un centimetro circa. Posizioniamo su una teglia imburrata o su carta da forno per evitare che si attacchino. Inforniamo i dolcetti a media temperatura per circa 30 minuti. Appena sono dorati in superficie serviamoli.

Abbinamento: Amaro Salento

Ti è piaciuto questo abbinamento?  Puoi trovare i prodotti evidenziati in foto e tutta la nostra linea enogastronomica su ||www.drinkando.com 》area shop 》Confezioni Regalo/ Pacchi》La Cena della Merla ||Condividi con i tuoi amici! Buona cena.